giovedì, marzo 30, 2006

Un poeta caparbio

Ho conosciuto la caparbietà nella vita
Ho usato la caparbietà nella vita
Cosa vuol dire e cosa comporta l'essere caparbi?
Vuol dire essere tenaci, essere ostinati, cocciuti, portare le proprie idee in giro, lottare per le proprie opinioni e viverle fino in fondo.
Comporta, l'essere a volte ammirati per la forza che metti in quello che fai e a volte essere criticati in un mondo che vuole farti essere solo un clone.
E sapete cosa succede quando si incontrano due caparbi o meglio definiti teste dure?
Tante risate miste a tante incomprensioni
Tanti sorrisi misti a tanti momenti cupi
Insomma:
una viva confusione."

Rosy Zangala



Rosy, se mai leggerai questo blog sappi che il Van si è commosso leggendo la tua poesia

MIODDIO E' BELLISSIMA...

E non è cosa da poco...

E' come se già vi vedessi insieme come due vecchi amici che si rivedono dopo una lunga pausa,

ROSY, PARCHEGGIANDO TI HO INVESTITO IL GATTO... EEE

Ne avrete di cose da raccontarvi ne sono certo...

mercoledì, marzo 29, 2006

Quando un è AWARE è giusto farlo vedere

Ascoltiamo in religioso silenzio le parole del profeta.
Caparbissima la danzadelnegro che fa all'inizio



Non ho ben capito perchè vuole farsi soffiare il naso dai passanti e il discorso del "full cyrcle" ma l'alone di mistero nelle sue parole non fa che dare a queste un sapore mistico.
MOLTO MISTICO! HE! MYSTIC VAN!

Un cuoco poco caparbio

Il Van non sapeva proprio resistere ai deliziosi manicaretti che gli preparava il suo cuoco, solo che adesso questo è in vacanza con la sua famiglia e il Van ha dovuto ordinare del cibo cinese


MADONNA CHEMMERDA STA ROBA, NON VORREI MI FACESSE MALE...

I dolori intestinali non si fecero attendere, il Van provò subito a placarli mettendosi nella famosa posizione del granchio, rimedio usato da generazioni nella sua famiglia per cobattere i dolori intestinali


HUOOOOO HUAAAAAA HUOOOOOO!


Purtroppo questo fu il triste risultato...



A quel punto il Van, ancora un pò dolente, decise di correre a riprendersi il suo cuoco immigrato filippino di fididucia, il quale quando vide arrivare il Van accettò subito di buon grado l'idea di tornare a lavorare per il superuomo di Bruxelles



E fu di nuovo amore...


DIOPP... VUOI IMPARARE A CUCINARE!!!

martedì, marzo 28, 2006

Dice il Sorbo

Sono solo un attore, quindi pretendo mediocre attenzione.

L’istruzione è la chiave per uno sviluppo umano inteso come crescita e arricchimento interiore della caparbieta' e, allo stesso tempo, come benessere sociale ed economico, perché l’istruzione è un fattore di crescita in virtù dei suoi legami con altri fenomeni correlati al queo e al pao, sia sociali che politici.
Nella rete, purtroppo, Jean Claude Van Damme spesso è, per così dire, privilegio di pochi, o a volte addirittura inesistente. Sono circa 130 milioni i membri del Van Fan Clan nel mondo che non vanno a scuola e questo accade soprattutto a causa della promiscuita' di chi vuole male al Van.


Chiamati generalmente SALVIATI,
i nemici del Van sono mammiferi placentati (Euteri), variabili in dimensioni che conservano strutture anatomiche "primitive": arto poco specializzato con cinque dita, clavicola sempre presente, dentatura generalizzata con tutti i tipi dentari dei mammiferi primitivi e mammelle pettorali.
La maggioranza di loro possiede un complesso scheletrico-articolare adatto ad una vita arborea, unghie invece di artigli, polpastrelli sensibili, pollice ed alluce opponibili, orbite orientate frontalmente e vicine, retina per la visione a colori, cervello molto grande rispetto alle dimensioni corporee e riduzione del muso.
MI STO MISURANDO IL SCEVVELLO

La scarsa specializazione e la plasticità nella dieta ha permesso loro di sfruttare un'ampia varietà di opportunità ecologiche e di diversificarsi in molte specie. Sono animali nella maggior parte sociali con un grande investimento nelle cure parentali dato che generalmente nasce un piccolo alla volta, il quale viene seguito dalla madre per molto tempo.

L'immagine “http://www.vandamme.ru/photos/looks/thenames43.jpg” non può essere visualizzata poiché contiene degli errori. MA CHE CAZZ DI POST E' QUESTO???

-ecco la mia risposta:
Domenica 30 maggio presso il Salone dei Fiori di Villanova d'Albenga ha avuto luogo la ventesima edizione della "Festa dell'Anziano Villanovese", organizzata dal Comune di Villanoa d'Albenga in collaborazione con la Pro Loco e l'U.S. Villanovese, alla quale sono stati inviati i cittadini villanovesi ultrasessantenni.

Ti stanno aspettando!


Jean-Claude Van Damme/The questSONO PRONTO

NDEMO DEIII!!!

Il Van rompe le palle

Il Van vi ha frantumato i testicles?
Anche a lui (da ascoltare fino in fondo)




Ma se ne è fatto una ragione, ecco come è adesso
http://www.indcjournal.com/archives/fat-thumb2.jpg COME SONO BELLA

Adesso anche il Bolo ha più paura

http://www.completemartialarts.com/whoswho/actionstars/images/yeung_bolo_1.jpgZUTTANA EVA! CHE DOLOLE!!!

AWAREPERO'!

le birichinate del Van

Che birichino il Van! Guardate come gli piace stare per guardare le sue foto!

MA QUANDO CAZZO HO FATTO STE FOTO A TESTA IN GIU'?
è un pò perplesso perchè non ricorda di aver fatto delle foto a testa in giù, se fosse più "AWARE" si accorgerebbe che sono le foto ad essere al contrario...

NON RIUSCIVO A SPIEGARE QUELL' INSOLITO FENOMENO, QUEO COSI' PER DISTRARMI MI SONO MESSO A FARE IL BUCATO

MI PIACE STIRARE I CAMICI COI MEI MUSCLES, LI INAMIDO COL MIO SUDORE CAPARBIO

E LI STENDO SU UN ALBERO ASSIEME ALLA MIA NUOVA BORSETTA ROSA. QUEO

DAMMAGE 7 - una linea di abbigliamento caparbia

Pensavate che il Van fosse solo capace di elergire amore e fare spaccate vero?
E invece no, ha creato una sua personalissima linea di abbigliamento chiamata DAMMAGE7.

Nonostante il nome caparbissimo, non ha venduto un cazzo ma fa molto fashion.
Sentiamo cosa risponde quando interrogato in merito:

-Come le è venuta l'idea di lanciare una linea di abbigliamento così brutta?


BHE', VEDI WILFRED, E' SEMPLICE,
IO NON HO MAI CAPITO UN CAZZO DI MODA.


-capisco, quanti capi ha venduto la sua linea?



NESSUNO,
NEANCHE MIA MADRE ME LI HA COMPRATI

-Un fallimento totale quindi?


ESATTO WILFRED!

user posted image
MA SONO MOLTO FIERO DELLA MIA LINEA! HE!

user posted image
GUARDATE CHE COLORI VIVI!
E NON SBIADISCONO MAI! HUAAA!


...

user posted image
CHEMMERDA STA ROBA CHE MI HA REGALATO IL VAN


user posted image
TESORO TI PIACE CHE HO GLI OCCHI SULLA MAGLIETTA?
-CERTO!!! (se non fossi ricco ti avrei già mollato)

user posted image
MAGARI SMERDANDO UN PO' STI VESTITI ORRENDI MIGLIRANO


user posted image
EHPPERO' DA QUANDO VESTO DAMMAGE7 MI PIGLIANO PER IL CULO ANCHE I MIEI FIGLI!

lunedì, marzo 27, 2006

il Van: un premio nobel meritatissimo

Nelle sue innumerevoli peregrinazioni in giro per il mondo il Van si recò a salutare il Van Fan Clan tibetano, eccolo in mezzo ai membri onorari del prestigioso clan

MA NDO CAZZO SONO FINITO???


Quello che forse non tutti sanno che il Van ha vinto (e giustamente direi) il premio Nobel per la pace

user posted image GRAZIE MONTANARI!!!

merito soprattutto dell'amicizia che lo lega ai grandi capi tibetani, da sinistra:
il VAN, il ragionier Fozzetti, suo figlio detto "il Ciuspa" , lo stimato Turi Randazzo, famoso attivista tibetano, e l'illuminato Lino il fornaio, in tenuta da lavoro tibetana mentre stringe la sacra mano del Van.
user posted image
STO STRONZO E' APPENA ANDATO A PISCIARE...


Ed eccolo mentre si esibisce in una performance di karaoke con Alfio Parauro, stimatissimo lader canoro del gruppo croda rossa tibetana

JIM PAI, U' HAUN TAI, MEJI UAI....


Altro che music awards!!!

Cenetta in una tipica trattoria tibetana dove purtropposcambia un testo sacro del confucianesimo per il menù

MA CHE E' STA ROBA? NUN CE CAPISCO UNA CAZZA

alterato dal fatto minaccia il cameriere che se non gli porta un ettolitro di vino buono lo ammazza
FOTTE UN CAZZO DEL SAKE' IO BEVO SOLO TAVERNELLO!!! PEEEE

e poi quattro scazzottate col Dalai Lama per digerire

L'UNICA FEDE E' IL VAN FAN CLAN! PEEEEEEE

Il giorno dopo tutti i giornali erano per lui

Il Van le suona a tutti

Oltre che un ottimo ballerino come già visto, il Van è anche un eccellente musicista, questi siamo io e lui alla "FESTA DELLA UGANEGA" a San Bruson che cantiamo una cover di "Romagna mia". Eravamo un pò brilli in effetti...

ROMAGNA MIAAAAAAAA
ROMAGNA IN FIORE, TUSSì LA TERRAAAAA
TUSSì L'AMMOREEEE
QUANDO TI PENSO VORREI TORNAREEEEE
CON IL MIO VAAAAN
IN QUOTOMAREEEEEE


Dico solo che alla fine dell'orchestrata lo stesso Raoul Casadei ha voluto farci i complimenti

img300/157/raoulfoto1en9.jpg SIETE TROPPO FORTI RAGAZZI! VAI COL LISSIO!!!

Ma il Van è anche un ottimo suonatore di bonghi

GONGO BONGO VAN! HE

Ma era suo il bongo, il Van non glielo ha voluto ridare e sono nate delle discussioni


EHI FRATELO SOLO UN'ALTRA BONGHETTATA OK? CONGO

domenica, marzo 26, 2006

I gusti sessuali del Van

Abbiamo in precedenza visto come al Van piacciano le belle gnocche, ma è sempre stato così?
Aldo Busi sostiene di aver avuto una storia d'amore col Van

http://data.kataweb.it/kpm2x/field/image/kpmimage/445844 E' VERO MI INFIOCINAVA SPESSISSIMO!

MA CHE CAZZO DICE QUEL FINOCCHIO!!!
Jean-Claude Van Damme

E tuttavia non si può fare a meno di prendere in considerazione il suo primo ruolo cinematografico, il karateca gay:



Maronn'à maruschella! Che figure mi fai fare!!!