giovedì, aprile 20, 2006

Arie caparbie

Caro Van, non sempre gozzovigliare allegramente porta dei vantaggi, anche se in effetti quegli spiedini farebbero gola a chiunque

L'immagine “http://www.vandamme.ru/photos/more/more155.jpg” non può essere visualizzata poiché contiene degli errori.
ANCHE IO COME CRISTO HO LA MIA PASSIONE! HE!

a volte si può andare incontro ad alcuni inconvenienti come in questo caso:

(alzate il volume a palla per gustarvelo appieno)


Fa come me, nutriti solo di piedi, una bella fetta di piede ci sta sempre

http://www.alleycatscratch.com/lotr/makingem/Makeup/Feet/Orig/Pippin_hobbit_feet_4.jpg

MHHHHH!!! Hanno il tipico odore da piede del Van...

I piedi sono un alimento prezioso perché ricchi di calcio che è importante per la robustezza delle ossa e dei gomiti, per la coagulazione del muco, l'attività cardiaca e la contrazione anale ma sono anche ricchi di proteine, di magnesio e di puzza (la cui carenza può portare debolezza o crampi), di vitamina VAN, VEN, di fosforo, cloro e sodio e se no so dio so a madonna. Non per questo sono un alimento completo infatti sono privi di ferro e di alcune vitamine come la VAC. Nella realizzazione dei piedi possono essere usati vari tipi di zoccoli: di mucca, di capra, di pecora, di bufala o misto. Il piede a sua volta si divide in: intero, pastorizzato, totalmente scremato o parzialmente scremato o del Van.

NON GUARDATE ME! SONO SOLO UN MUSOGIALLO MOLTO ATLETICO!!!

Il caparbio Vandai Lama

Che dire sono da poco ritornato da un lungo viaggio in Tibet, ci andai a piedi, scalzi ovviamente, come insegna il Van, e quando giunsi li avevo in queste condizioni:



solo le cure dell'amico indiano del Van riuscirono a risistemarmeli al 100 %...

http://www.ociojoven.com/ezimagecatalogue/catalogue/variations/150x500/309672-150x500.jpg
"CURAVO SEMPRE I PIEDI AL VAN DOPO CHE AVEVA FINITO DI BALLARE LA VAN DANCE"

Durante il mio viaggio conobbi un sacco di gente, tra cui un certo "Riccardo Ingranaggio", che prontamente ribattezzai Rki Brugola, che secondo me suona meglio.
E a dirla tutta Riki Brugola era proprio un bell'uomo e mi disse essere di fede buddista e che si stava anche lui recando in Tibet per ritrovare se stesso e per essere illuminato dal Dalai Lama.
-Anche io!! - dissi - sto andando dal Vandai Lama!!!
ma colsi come della perplessità nel suo sguardo

MA VIRAMETTE IO HO DETTI "DALAI LAMA" NON "VANDAI LAMA"

é uguale Riki...

Dopo avergli parlato del Van e di quanto egli sia caparbio, anche Riki Brugola non potè esimersi dal desiderare di entrare a far parte della grande famiglia del VAN FAN CLAN:



Il Van mi nominò "padrino" di Riki brugola, egli da quel giorno avrebbe dovuto rivolgersi a me prima di poter parlare col sommo Van e questa foto rappresenta la catena della caparbietà che si formata in quell'occasione



Naturalmente entrai a far parte dell'ordine dei "padrini novizi" e mi fu richiesto di indossare, gli abiti locali




quello al mio fianco è il parrucchiere ufficiale del Van Fan Clan tibetano, fu lui a pettinarmi così disse che era un taglio che faceva impazzire le ragazze, e in effetti non lascia indifferenti...


OHSSIGNORE!!!

Il tacchinatore balneare caparbio

Può capitare a volte che l'eccessiva stima di sè abbia messo il Van in qualche piccolo guaio, come quella volta che vide una splendida ragazza in riva al mare con un asciugamano e credette che fosse l' per tergergli i massicci muscles from Bruxelles


(Van)-CHE MORBIDO, E' LAVATO CON PERLANA?
(bella figa)-NO MA SE NON TE NE VAI MIO MARITO BONGOLOS TI RIFA' L'ANO
(Van)-STA QUI CHE CI PARLO IO...


(Van)-CIAO BONGOLOS! HE! VUOI UNA BANANA?
(Bongolos)-MA DU ZEI IL VAN! GHE GAZO VUOI DA MIA MOLIE?
(Van)-MA NIENTE VOLEVO SOLO DARLE NA CHIAVATA
(Bongolos)-IO DI SMEMBRO FACCIA COME SCHEMA DI TETRIS!!!
(Van)-EDDAI BONGOLOS MICA SI CONSUMA!!!


(Bongolos)-BECCADI "SUBER BONGOLOS ULTRA STUNNER PUNCH"!!!
(Van)-AHIEAAAA!! MA E' UN PUGNO NORMALISSIMO!!!


BONGOLOS PER STA VOLTA TI PERDONO, MA LA PROSSIMA...

...e si allontanò nuotando finchè gli parve di essere fuori dalla portata di Bongolos:


MALEDETTO BONGOLOS, MI SONO CAGATO ADDOSSO, MEGLIO LAVARE IL COSTUME...

Quando d'un tratto...


(Van)-AIUTO AIUTO!! C'E' UN NEGRO CHE MI INSEGUE!!!
(Bongolos)-MA SE DI ZEI ZPOSTATO DI GINGUE METRI?


(Van)-QUASSU' DOVREI ESSERE AL SICURO!!! HE!!!
(Bongolos)-MALEDEDDO VAN! ME L'HA FADDA!!

Van Van Van combinaguai, ma come fai a uscire sempre dai guai?


NON CHIEDERLO A ME AMICO! HE!!!

Dove il Van imparò la Van-Dance

Accadde tutto in Zaire dove il Van si era recato per picchiare la tribù di un coccobanana che gli aveva fatto un dispetto al mare (vi spiegherò dopo csa accadde), ma dopo essersi fatto le vergini che la tribù voleva sacrificare al proprio dio (tanto devono morire - pensò il Van), fu condannato a indossare un paio di mutantde con dentro ragni e insetti vari.
Il Van cominciò a dimenarsi caparbiamente e da qui nacque la Van Dance.

PEEEEEEEE! BECCATEVI QUESTO CIBBRI!

Il successo fu tale che in quella tribù ogni notte tutti i negri si riempiono le mutande di insetti e ragni e ripetono il mistico balletto

GUESTA E' DANZA DI GAPARBIETA'

Oggigiorno decine di persone si raccolgono intorno al Van per vederlo ripetere quel ballo che gli studiosi definiscono "tribale" ma che fu lui ad insegnare alle tribù africane


mercoledì, aprile 19, 2006

Lo stronzo che fa capolino

Triste ma vero, anche il Van, a volte caga, ma siccome defecare è un gesto davvero poco nobile il Van lo fa rarissimamente e in quelle rare occasioni succede un macello pazzesco, tale addirittura da richiedere l'intervento dell'esercito a volte:

DAI FRISKI VELOCE TROVAMI UN CESSO CHE HO LO STIMOLO CAZZO...

Resosi subito conto della situazione, la recluta Friski contattò il suo superiore

RESISTA SIGNOR VAN SI AGGRAPPI A ME E MI SEGUA, LARGO LARGO!!!

NOOOO!!! NON SONO RIUSCITO A TRATTENERE UNA SCORREGGINA!!! MADONNA HO FATTO NEBBIA!!!

FRISKIIIIII! NON PUOI LASCIARMI NEL MOMENTO DEL BISOGNO! NOOOOOOOO!!! LA PAGHERAI CARA BOLO!!!

Tristi per la strage operata dai gas intestinali del Van il superiore di Friski e un russo col raffreddore scortarono il Van ai bagni presidenziali

MAGGIORE STOPPARDI MI SCUSI SE LE HO DECIMATO L'ESERCITO...

e qui finalmente si liberò!

GUARDA CHE QUANDO HO DETTO CHE TI SPETTINAVO CON UNA SCORREGGIA SCHERZAVO!!!

Van Van Van, che birbante che sei!

C'HO LE CHIAPPETTE COSI' SODE CHE NON PASSANO MANCO GLI STRONZI...

martedì, aprile 11, 2006

martedì, aprile 04, 2006

MR 18 contro il Van.

Ecco che fa il ritorno uno dei nemici storici del Van, anch'egli desideroso di avere la sua vendetta nei confronti del Van:



Naturalmente 18 sono i cm del suo pene.

Il Van ci rimane un pò male perchè, a detta dell'indiano che gli massaggia i piedi in COYOTE MOON, lui ha il pene piccolo come quello di un coyote...

MA E' VERO CHE LEI CE L'HA PICCOLO SIG VAN?

CHIEDILO A TUA MOGLIE... HE! A LEI BASTAVA...

E' VERO E' VERO, MI BASTAVA!!!

LO SAPEVO CHE DOVEVO ACCENDERE LA LUCE QUELLA VOLTA...


Il Van è ancora il number uan.

Non c'entra una cazza

Toglimi il pane, se vuoi,
toglimi l'aria
ma non togliermi il tuo sorriso
dura è la mia lotta e torno
con gli occhi stanchi a volte
d'aver visto
la terra che non cambia,
ma entrando, il tuo riso
sale al cielo cercandomi
ed apre per me
tutte le porte della vita.


Anonimo...


Non avevo idee, non svangatemi il cazzo.

lunedì, aprile 03, 2006

E noi c'abbiamo il Van inside

Raduno del VAN FAN CLAN di Mirano alla trattoria "AL CASTELLO"scelta appositamente per sottolineare la regalità del Van.

MOLTO REGALE! HE!

Si comincia con una scazzottata tra me e mio cugino per stabilire chi sia il fan più caparbio del Van

TE SPACCO EL CUEO!!! - SI COEA ENGUA!!!
(Trad: ti crepo le natiche - si, tramite l'ausilio della lingua)

BECCATI QUESTO VILE MARRANO!!! - VEDO VEDO! SONO CENNAMPUTELLO!

Al che arriva un nostro amico (creatore di gran parte del materiale contenuto in questo blog) col suo PC portatile e con una sorpresa inside:

UN FILM DEI NEGRI? NO UN FILM DEL VAN...

In preda ad un attacco mistico e illuminato dalla caparbietà del Van ho esacrato tutta la mia convinzione facendo la spaccata tra due sedie:



Il mio amico fece un gesto di approvazionementre le altre persone non mi cagavano neanche di striscio, ma le cosa davvero incredibile è che:
1) non ho mai saputo fare la spaccata e dopo aver visto il Van l'ho fatta tra due sedie
2) non ho rotto i jeans
3)Mio cugino andava in snowboard sul prato di Sorato raggiungendo picchi di velocità elevatissimi

EEEEEEEEEEEEEEEEE

Il Van non può che essere orgoglioso di avere un gruppo di sostenitori così caparbi.

CHE GRUPPO DI COGLIONI...

domenica, aprile 02, 2006

Un pericoloso avversario per il Van

All'orizzonte si profila un nuovo nemico il cui più grande potere è l'autoconvinzione e un'intelligenza di gran lunga superiore alla media:

NON C'E' CAMPO QUI CRIBBIO!!!

Sta volta sarà una vera sfida tra titani, ed è già cominciata

CRIBBIO!!!CAPARBIO!!!

In più pare che il possente premier possa essere battuto solo da una cosa:

LA CRIBBIONITE

Si sta già preoccupando...

CRIBBIO SONO NEI GUAI

Ma il Van non dispone della cribbionite al momento e anche lui è preoccupato della cosa...

MA NDO CACCHIO LA VADO A TROVARE....


MI CONSENTA, L'HA CRIBBIONITE L'HO COMPRATA TUTTA IO CRIBBIO! ORA SONO INVINCIBILE! SONO TROPPO INTELLIGENTE!


NON C'E' CAMPO QUI CRIBBIO!!!

sabato, aprile 01, 2006

Politici che devono molto al Van

Molte figure importanti hanno voluto dire la loro su candidato Van:









Eh... Il Sorbo...
NON CAPISCO NULLA DI POLITICA, SONO SOLO UN ATTORE


La considerazione di Arnold "Sforzonegro" per il Van è un pò calata dopo questo spiacevole incidente, riposto l'articolo tratto dal blog di Rosy Zangala:

Incidente stradale per Arnold - Ben 12 punti al labbro per l'ex attore protagonista della trilogia Terminator, ovvero Arnold Schwarzenegger che era in giro a bordo del suo Califfo griffato Harley Davidson. L'attore è stato colto in pieno da un'auto in testa coda guidata da Van Damme che era ubriaco spolpo.
Qualche graffio per il Van e ben 12 punti al labbro per il cinquantottenne governatore che, come riferisce la sua portavoce Margita Thompson, viaggiava impennato su una ruota sola ma a bassa velocità e fortunatamente indossava il casco.
MELA HO VISTA BRUTISSIMMA!!


L'HAI VISTO ANCHE TU BOLO! E' STATO LUI A TAGLIARMI LA STRADA!!! E POI IO NON BEVO MAI MENTRE GUIDO!!!

CHE SETE, MENO MALE CHE TENGO SEMPRE DEL TAVERNELLO SOTTO IL CRUSCOTTO!!!