mercoledì, aprile 19, 2006

Lo stronzo che fa capolino

Triste ma vero, anche il Van, a volte caga, ma siccome defecare è un gesto davvero poco nobile il Van lo fa rarissimamente e in quelle rare occasioni succede un macello pazzesco, tale addirittura da richiedere l'intervento dell'esercito a volte:

DAI FRISKI VELOCE TROVAMI UN CESSO CHE HO LO STIMOLO CAZZO...

Resosi subito conto della situazione, la recluta Friski contattò il suo superiore

RESISTA SIGNOR VAN SI AGGRAPPI A ME E MI SEGUA, LARGO LARGO!!!

NOOOO!!! NON SONO RIUSCITO A TRATTENERE UNA SCORREGGINA!!! MADONNA HO FATTO NEBBIA!!!

FRISKIIIIII! NON PUOI LASCIARMI NEL MOMENTO DEL BISOGNO! NOOOOOOOO!!! LA PAGHERAI CARA BOLO!!!

Tristi per la strage operata dai gas intestinali del Van il superiore di Friski e un russo col raffreddore scortarono il Van ai bagni presidenziali

MAGGIORE STOPPARDI MI SCUSI SE LE HO DECIMATO L'ESERCITO...

e qui finalmente si liberò!

GUARDA CHE QUANDO HO DETTO CHE TI SPETTINAVO CON UNA SCORREGGIA SCHERZAVO!!!

Van Van Van, che birbante che sei!

C'HO LE CHIAPPETTE COSI' SODE CHE NON PASSANO MANCO GLI STRONZI...

3 commenti:

Il nipote del VAN ha detto...

Van per toglierti le mutande usi i guanti in mastice da 5 millimetri di spessore?

Nian ha detto...

Uso direttamente le presine da cucina, quelle con la faccentta del serpende disegnata sopra.

Anonimo ha detto...

oddio.... nuovi risvolti sulla vita e sui pantaloni del Van...