venerdì, marzo 23, 2007

Un anno di Van Fan Clan

Era una moda passeggera dicevano, si come i videogiochi la musica rock, la chitarra e le braghette alla zuava


EH NO CIO'!!! E XE COMODE!! VARREMENGO GIANIIII!!!
(trad: eh no accipicchia! Calzano a pennello e slanciano la mia figura,
inoltre non danno alcun fastidio!
Vai ad annegare una sogliola Giovanni!

Tante cose dicevano, ma noi siamo ancora qua (plurale maiestatis), per quei 4 stronzi che leggono le elucubrazioni della mia mente forse malata, ad aspettare che il Van viva nuove caparbie avventure, condite di figa e tavernello, con un pizzico di queo pao e deeeeeo!
Perchè il Van si sa, attira le slozzone, proprio come le brache alla zuava!



ARA CHE BEL TOCO DE TOSA QUA! EH GHE PENSO MI A STRISSARGHE A FASIOEA!!!
(trad: notate il bell'aspetto della ragazza alla mia destra!
più tardi provvederò a chiederle di uscire con me)

Quindi tanti caparbi auguri a questo angolo di follia e un grazie a tutti coloro che non avendo un cazzo da fare sono finiti qui.
E siccome oggi è anche il compleanno del mio amico Ciccio, sta sera si va tutti a pheeghe, che tanto col Van al nostro fianco l'unico rischio è quello di consumarci la brocca trombando troppo!


SIIIIFAAAAMERDAAAAAAA!!!!!

1 commento:

Anonimo caparbio ha detto...

100 di questi caparbi giorni!!!
Brindiamo con tavernello e fette di piede! QUEEEEEEEOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO


P.S.:grazie di esistere