venerdì, agosto 31, 2007

Missione Tavernello

era una giornata poco caparbia per il van


trallallero trallallà questo bongo ha poca caparbietà


thò guarda, un falò di negri


"guciniamo gatti investiti,
siamo droppo pogo gabarbi"


Ad un tratto il telefono squillò!


Pronto Van? Ciao, sono tuo fratello!!!

Il Van che aveva dimenticato l'apparecchio amplifon a casa capì piede per focaccia!


Vanna? Cosa? Sono in due? Di cui un portoricano?
Ti manca il tavernello? arrivo


Bel problema però il Van era a mille miglia di distanza da Vanna...


e adesso? rubo un dirigibile? un sottomarino?
mi pisello un'odisa? queperello che dilemma...


meglio rubare una barca, in un mesetto sarò da lei

il van attivò al vista a raggi caparbici e vide la barca adatta


eccola, meglio non buttarsi però

il van iniziò ad incamminarsi, ma le insidie erano dietro l'angolo


Jenna è inutile che alzi le braccia per provocarmi,
ti pisellerò dopo DEEEEEEEEEEEO!


Superata l'insidiosa Jenna gli si parò di fronte il potenze Mao Ragù, così detto perchè ogni volta che mangia gli spaghetti cinesi col ragù si sbrodola fin sopra le sue orecchiette gialle


MAO: non passerai Van!!!
VAN: attento Mao, hai una macchia di sugo sulla camicia!


MAO: Dove???
VAN: ti ho fregato! HHHEEEEE!!!

quell'HE colpì direttamente i genitali di Mao che saltarono per aria insieme alla sua voglia di fermare il Van

Poco dopo il Van raggiunse la nave:


pao, siete sicuri che questa sia una nave?
sembra il titanic aware

il viaggio iniziò, il Van si riservò un biglietto in prima classe


Questi sì che sono posti comodi! HE!
Ehi! Guarda il piede non l'uccello amico, DEEEEEEEEO!

finalmente sbarcarono, il van incontrò Vanna


non piangere vanna, recuopero il tavernello e ti pisello aware


Giorgia, rintraccia il mio tavernello segreto

dopo un mese passato a studiare le coordinate fornite dal van scritte su un rotolo di cartaigienica


eccolo van, si trova nella fonte della caparbietà!
E' nelle mutande che porti adesso!



per questo mi sentivo pesante querello

il Van diede a vanna il tavernello, e dopo disse


e adesso ti pisello....


van number van

3 commenti:

Anonimo ha detto...

si vede come studi..

streghetta

Nian ha detto...

nei momenti di pausa studio anche io.

Anonimo ha detto...

Nian, perché non metti gli autori delle storie? :lol: