giovedì, aprile 20, 2006

Dove il Van imparò la Van-Dance

Accadde tutto in Zaire dove il Van si era recato per picchiare la tribù di un coccobanana che gli aveva fatto un dispetto al mare (vi spiegherò dopo csa accadde), ma dopo essersi fatto le vergini che la tribù voleva sacrificare al proprio dio (tanto devono morire - pensò il Van), fu condannato a indossare un paio di mutantde con dentro ragni e insetti vari.
Il Van cominciò a dimenarsi caparbiamente e da qui nacque la Van Dance.

PEEEEEEEE! BECCATEVI QUESTO CIBBRI!

Il successo fu tale che in quella tribù ogni notte tutti i negri si riempiono le mutande di insetti e ragni e ripetono il mistico balletto

GUESTA E' DANZA DI GAPARBIETA'

Oggigiorno decine di persone si raccolgono intorno al Van per vederlo ripetere quel ballo che gli studiosi definiscono "tribale" ma che fu lui ad insegnare alle tribù africane


1 commento:

CriStallo ha detto...

bellissimo il balletto... sembra una scimmia :D ...simpatico