venerdì, marzo 24, 2006

The Order - recensione approfondita

Musica meravigliosa e paesaggi evocativi alzano il sipario su quello che forse è il più bel film che mai si è visto e forse mai si vedrà.
Il Van è un crociato (non un legamento, ma un cavaliere), ma la violenza lo disgusta.



Così si traveste da San Pietro e fonda un ordine che riunisce le tre principali religioni.
Però poi viene ucciso con una spadata in faccia (non poteva fare nulla perchè nel medioevo non esistevano le arti marziali cazz0!)

E questo è il prologo.

Passiamo ora nel presente dove il Van è un ladro che deve rubare un uovo da un museo e per farlo si pittura la faccia da interista


Le guardie lo sgamano ma lui tira spacca scherza e "dice" di aver scorreggiato a un suo amico che gli chiede se stavano sparando.
Para i proiettili con un tappeto e alla fine ruba i vestiti a una guardia e fugge.
Và a fare poi lo sborone da suo papà

il quale però non sa che lavoro fa il figlio dato che è un vecchio rintronato, però sa tutto di storia dell'arte e quindi va in Palestina (da non confondere con Pellestrina che è un porticello di gente povera ma onesta) a cercare una specie di bibbia scritta dal Van del passato che però non ha alcun legame di sangue col Van odierno, si assomigliano e basta.
Siccome è vecchio e rimbambito e non dispone della caparbietà del figlio si caccia nei guai e chiama il Van che intanto stava facendo a botte in una discoteca per chiedergli di aiutarlo.

Può il Van rifiutare?
No e tra una strizzata di tete e l'altra il Van parte caparbiamente per aiutare il suo vecchio

Arriva in palestina (non pellestrina) e tutti gli uomini, sicuramente invidiosi della sua caparbietà e delle sue doti atletiche, lo trattano malissimo.
Il Van ci rimane male

ma per fortuna una donna poliziotta desiderosa di saggiare il super-fallo da Bruxelle lo aiuta.
Ma dopo un pò però, perchè le donne se la tirano anche in Palestina.

Giunto in Palestina il Van incontra un amico di suo papà,

in due secondi il Van gli distrugge la macchina e lo coinvolge in un combattimento che gli procurerà la morte per colpa di uno sparo.
Che il Van gli abbia portato sfiga?
Non lo sappiamo ma sappiamo che il Van prese a calci un nemico dentro una fontana, lui voleva una piscina ma in palestina le piscine sono vietate, a pellestrina invece ne avrebbe sicuramente trovata una...
Ovviamente il Van viene accusato di omocidio ma lui si spaccia per rabbino e la fa franca


No gente ho mentito, in realtà prende a calci sul petto un paio di poliziotti

e il cattivone finale de "LA PROVA" che forse riteneva ingiusto di aver perso contro un guerriero che 2 mesi prima faceva il clown.


Ma poi fanno amicizia e non si prendono più a botte, che caparbio il Van.
Dopo aver fatto un pò di danni in un aereoporto il Van si intrufla nell'ordine ma non prima di essersi preso un proiettile nel costato dalla sua nemesi.
Cazz0 gente, un proiettile, ci son rimasto male quando se l'è preso, vedere il Van sanguinare mi ha fatto capire che è un uomo come noi, solo molto più caparbio.
Ma se in "masters of the universe" Dolph Lundgren parava i laser col petto il Van non è da meno e ci mette tipo 40 ore per rimettersi al 100% ed essere di nuovo pronto a combattere.
Spacca il Van...

il Van si intrufola nell'ordine che in realtà è un gruppo di esaltati dinamitardi capeggiati da un uomo dalle risibili guise


Ma nonostante gli abiti quantomeno alternativi (ma mai come la linea Dammage7 creata dal Van stesso) è determinato a far saltare in aria un sacco di persone importanti con un sacco di esplosivo.

Può il Van stare a guardare?


Dopo una brave consultazione con la topa di turno ha deciso di agire e di prendere a calci tutto e tutti, soprattutto quello che aveva sparato sia all'amico di suo padre che a lui.

I sue cominciano quello che sembra essere un balletto dato che non si colpiscono mai, poi il Van si stanca (perchè è caparbio ma a volte si smarona anche lui), gli tira un calcio e vince.
Sapete cosa direbbeWesley Snipes?
Già, proprio quello.
Cmq alla fine il van va dal pazzo dinamitardo e combattono con una spada, ma il Van preferisce usare i calci e vince lo stesso


GAMBE vs SPADA 1 - 0

Però vale solo se la gamba è del Van.

Alla fine il Van salva suo padre, sventa il piano malvagio, torna a casa sua e si fa la gnocca che sto giro è proprio na gnocca da paura ma a livelli che se ce l'avessi qua vicino potrei anche assentarmi dal blog del Van Fan Clan.



Voto: POLLO 10+
Vandammosità: rabbinica profetica

Nessun commento: